Ultime notizie

Venerdì, Maggio 17, 2024
L’assunzione concomitante di inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina e anticoagulanti orali sembra associarsi a un aumento del rischio di sanguinamento maggiore rispetto ai soli anticoagulanti orali, specialmente nei primi mesi di trattamento combinato.
A suggerirlo è...
Venerdì, Maggio 10, 2024
Secondo uno studio di coorte retrospettivo condotto in Corea del Sud, l’esposizione ad azilsartan, un principio attivo della classe dei sartani, sembra associarsi alla comparsa di danno epatico indotto da farmaci.
Lo studio, che ha incluso 229.881 utilizzatori occasionali di sartani...
Martedì, Maggio 7, 2024
Negli ultimi decenni, di pari passo con i progressi della medicina nella lotta alle malattie infettive si è assistito a un aumento della disponibilità di farmaci nei Paesi a basso e medio reddito, come quelli dell’Africa sub-sahariana, in cui il ricorso a terapie farmacologiche anche avanzate...
Domenica, Marzo 31, 2024
La somministrazione degli agonisti del GLP-1, ormai ampiamente utilizzati per il trattamento del diabete, non sembra influire sull’assorbimento e l’azione di altri medicinali assunti simultaneamente per via orale.
Lo rileva una revisione sistematica di ventidue rapporti e sei fogli...
Lunedì, Marzo 25, 2024
Nelle donne sottoposte a dialisi la terapia antiosteoporotica con denosumab sembra associarsi a un aumento del rischio di ipocalcemia grave rispetto al trattamento con bifosfonati orali.
Lo rileva uno studio di coorte retrospettivo condotto su 2.804 donne ultrasessantacinquenni...
Mercoledì, Marzo 20, 2024
L’avvio della terapia con triptani, tra le opzioni di prima linea per il trattamento degli attacchi di emicrania, sembra associarsi a un aumento, seppur minimo, del rischio di infarto miocardico e ictus ischemico.
A suggerirlo è uno studio cross over, condotto sui dati dei...
Venerdì, Marzo 15, 2024
È di gennaio la notizia diffusa dall’EMA dell’avvio della revisione di sicurezza dei medicinali a base di CAR-T dopo la segnalazione di alcuni casi di neoplasie secondarie in pazienti trattati con diversi prodotti di questa classe.
L’obiettivo della revisione, tuttora in corso, è...
Mercoledì, Marzo 6, 2024
Nei pazienti in trattamento a lungo termine con benzodiazepine, la sospensione della terapia sembra associarsi a un aumento del rischio di mortalità e altri effetti avversi tra i quali sovradosaggio non fatale, tentativo di suicidio, ideazione suicidaria e visite al pronto soccorso rispetto...
Mercoledì, Febbraio 28, 2024
Secondo uno studio di coorte statunitense l’esposizione a steroidi intravitreali sembra associarsi a un aumento del rischio di sviluppare ipertensione oculare e glaucoma rispetto all’esposizione perioculare.
Lo studio, condotto sui dati relativi a 19.156 adulti che hanno ricevuto...
80.211.154.110